Siti

Degustare il Vino

Degustare un calice di vino, da soli o in compagnia, è sempre un momento estremamente piacevole, è facili però compiere degli errori grossolani legati soprattutto alla temperatura di servizio o al calice da scegliere, indubbiamente spiacevole soprattutto se siamo in compagnia di qualcuno.

Per quel che riguarda la temperatura è fondamentale sapere che i vini bianchi vanno sempre serviti freschi, ad una temperatura che oscilla tra i 6 e i 10 gradi, tutto il contrario invece per i rossi che vanno assaporati a temperatura ambiente, tra i 16 e d i 20 gradi, una via di mezzo invece per i rosati. Ovviamente bisognerà fare una ulteriore distinzione tra i vini fermi e gli spumanti, tenendo ben presente che questi ultimi vanno sempre bevuti freschi, ad ogni modo si potrà considerare sempre valida la regola per la quale più il vino è corposo più alta dovrà essere la temperatura di servizio.

Un altro particolare che riscopre notevole importanza è la scelta del bicchiere, sono ovviamente da considerarsi totalmente inadatti i normali bicchieri da tavola ad uso quotidiano, di fatti il bicchiere da vino deve essere rigorosamente un calice, l'unico in grado di esaltare i profumi e rendere il suo contenuto elegante, sorprendente e visivamente affascinante.

Il bicchiere adatto dovrà essere in vetro sottile o in cristallo, con forma allargata nella parte bassa, e più stretta a livello superiore, questo appena descritto è il modello standard, ogni tipologia di vino avrà però il bicchiere che più si adatta alla sua degustazione.

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516